Institutiones pathologiae medicinalis auctore Hyeronimo Davide Gaubio medicinae doctore ejusdem ac chemiae collegii practico-medici profess. ordinario Ser. Principis Araus et Nassav. archiatro.

Gaubio Hyeronimo Davide
Jo. Baptistam Pasquali
Latino
time-clock
1766
in 16°
Venetiis
Prezzo di listino
€215,00
Prezzo di listino
€0,00
Prezzo di vendita
€215,00
Richiedi informazioni

Dettagli

    Codice

    ME188

    Autore

    Gaubio Hyeronimo Davide

    Titolo

    Institutiones pathologiae medicinalis auctore Hyeronimo Davide Gaubio medicinae doctore ejusdem ac chemiae collegii practico-medici profess. ordinario Ser. Principis Araus et Nassav. archiatro.

    Editore

    Jo. Baptistam Pasquali

    Luogo edizione

    Venetiis

    Anno pubblicazione

    1766

    Formato

    in 16°

    Legatura

    Pergamena

    Lingua

    Latino

    Stato

    Usato

    Numero pagine

    1c.b. + 4nn + 272 + 1c.b.

    Illustrazioni

    Xilografia al front., una testatina

    Particolari

    Testo in latino - Editio Prima Italica

    Difetti

    Pagine ingiallite ma testo leggibile. Libro restaurato, in particolare: rinforzo della pergamena, capitelli rifatti, velature alle prime 52 pp. su foro di tarlo longitudinale al margine bianco.

    Note

    Hieronymus David Gaubius (1705 - 1780) seguì Boerhaave come professore di medicina e di chimica all'università di Leida. Fu uno dei primi ricercatori ad introdurre l'analisi chimica quantitativa alla ricerca medica scientifica. Jeroen Gaub nacque a Heidelberg, Germania, nel 1705. Un suo zio, medico generico ad Amsterdam, si interessò particolarmente del suo destino e nel 1772 lo mandò all'università di Harderwijk. Dopo due anni di studio in medicina e in botanica, Jeroen continuò i suoi studi a Leida sotto Boerhaave, Oosterdijk Schacht, Albinus e Van Royen. Il 24 agosto 1725, ottenne il dottorato con una dissertazione dal titolo: ''Dissertatio, exhibitur del partiur di humani di corporis di solidarum di generalis di idea di qua''. Ci fu un grande interesse per il testo che trattava le relazioni tra corpo e spirito e teorizzava il fatto che il corpo influenza lo spirito e lo spirito il corpo. Gaub era allora ventenne, ma quando successivamente andò a Parigi, era diventato uno scienziato rispettato dal nome di Hieronymus Gaubius. Il cambiamento del nome condizionò la sua ascesa all'università. Dopo il rientro da Parigi, lavorò per altri due anni nello studio dello zio ad Amsterdam e nel 1727, aprì un proprio studio in Deventer e un anno dopo ritornò ad Amsterdam. Nel 1731 Boerhaave lo invitò a Leida come docente in chimica. Il titolo del suo discorso inaugurale fu: ''inauguralis di Oratio, ostenditur di qua, inseremdam del esse di jure di academicis di artibus del chemiam''. Tre anni più tardi,diventò professore di medicina e chimica. Questa volta, il suo discorso inaugurale aveva luogo ''... circa la speranza inutile della lunga vita, come promesso dagli alchimisti''. Nel 1758, uscì un libro di Gaubius:''Institutiones Pathologiae Medicinales'', che fu il libro di testo di patologia nei Paesi Bassi ed all'estero per cinquanta anni. Gaubius fu Rettore dell'università di Leida tre volte. Andò in pensione nel 1775 ed è morto cinque anni più tardi, il 29 novembre 1780.
    Institutiones pathologiae medicinalis auctore Hyeronimo Davide Gaubio medicinae doctore ejusdem ac chemiae collegii practico-medici profess. ordinario Ser. Principis Araus et Nassav. archiatro.

    Institutiones pathologiae medicinalis auctore Hyeronimo Davide Gaubio medicinae doctore ejusdem ac chemiae collegii practico-medici profess. ordinario Ser. Principis Araus et Nassav. archiatro.

    Gaubio Hyeronimo Davide

    Prezzo di listino
    €215,00
    Prezzo di listino
    €0,00
    Prezzo di vendita
    €215,00

    Vetrine

      • XVI

        Cinquecentine

        Con cinquecentina s'intende

        un libro stampato ne XVI secolo.

        Scopri i libri
      • XVII

        Seicentine

        Con seicentina s'intende

        un libro stampato ne XVII secolo.

        Scopri libri
      • XVIII

        Settecentine

        Con settecentina s’intende un

        libro stampato nel XVIII secolo.

        Scopri libri